Quante volte hai sentito parlare di email marketing? Sicuramente tantissime! Ecco una piccola risorsa che ho scritto per aiutarti a creare delle liste e delle newsletter da urlo con Mailchimp

L’email marketing è uno dei grandi temi di cui avrai sicuramente sentito parlare negli ultimi tempi. Acquisire dei contatti e “nutrirli” correttamente è una delle grandi sfide che ogni brand deve porsi per fidelizzare i clienti e portare alla conversioni gli utenti che vengono a conoscenza del nostro nome online. Ma come realizzare in maniera operativa una lista di utenti? Come creare delle newsletter performanti? Come capire quali contenuti inserire al suo interno? Se stai pensando di fare email marketing, sicuramente ti sarai posto queste domande.

Ho deciso di realizzare una breve guida per aiutarti ad utilizzare una delle migliori piattaforme di email marketing che ci sia attualmente sul mercato, Mailchimp. Grazie a Mailchimp puoi creare delle liste altamente profilate, dei form di iscrizione accattivanti per ogni lista, delle newsletter in cui inserire i contenuti che ritieni migliori. Puoi anche creare delle Facebook Ads! E tutto questo può essere tranquillamente monitorato sia grazie ai report forniti dalla piattaforma stessa che grazie all’integrazione con Google Analytics.

Potrebbe interessarti anche: Come integrare Mailchimp con Google Analytics

Come fare email marketing con MailchimpPerché fare email marketing è importante per la tua azienda

Se hai implementato una buona strategia di social media marketing, interagire con gli utenti attraverso i tuoi canali sarà sicuramente facile e immediato. Ma se non costruisci un database con tutti i dati dei tuoi utenti, cosa resterà dei like sulla tua pagina? Non raccogliere le email degli utenti e profilarle correttamente può rappresentare la solida base del tuo fallimento digitale. Ecco perché non è possibile prescindere da una buona attività di email markerting per rendere la tua strategia realmente vincente. Ma che cosa è esattamente l’email marketing?

Partiamo dalle basi: l’email marketing è più di un rigurgito del tuo ultimo post sul blog. Inviare una newsletter in cui c’è il link al tuo strabiliante ultimo articolo non vuol dire avviare un’attività di email marketing.

Un giorno qualcuno ha detto che “da un grande potere derivano grandi responsabilità” e questo vale sicuramente per la disciplina di cui ti sto parlando. Si tratta di un canale così potente che bisogna maneggiare con la massima cura, per i motivi che ti elenco all’interno del mio eBook gratuito “Come fare email marketing con Mailchimp“. 

Per scaricarlo, ti basta cliccare sul pulsante qui in basso. Buona lettura e fammi sapere cosa ne pensi. Per me la tua opinione è davvero importante.

Come fare email marketing con mailchimp