Le Facebook Custom Audience sono lo strumento che ti permetterà di far performare al meglio le tue sponsorizzazioni

Nel mondo del Facebook Advertising, possiamo facilmente apprezzare la potenza delle Facebook Custom Audience. In poche parole, le audience personalizzate di Facebook sono elenchi di persone che possono far già parte del tuo pubblico (i tuoi clienti, utenti che hanno già visitato il tuo sito, gli acquirenti passati, clienti che hanno un alto valore, membri che hanno aderito ad un programma fedeltà, ecc.). Queste sono persone che dovrebbero acconsentire ad essere contattare dalla tua azienda. Utilizzando i pubblici personalizzati di Facebook hai la possibilità di comunicare con queste persone su questo canale e di coinvolgerle con i tuoi contenuti. Gli utenti controllano Facebook, in media, 15 volte al giorno loggandosi da più dispositivi, quindi non puoi sicuramente ignorare questo canale.

facebook custom audienceEcco quindi le 6 cose che puoi fare con le Facebook Custom Audience

1. Portare i clienti verso la parte bassa del funnel. Le Facebook Custom Audience sono ottimali per raggiungere gli utenti al momento giusto del loro buyer’s journey e del loro lifetime value. Qualcuno ha creato un account, ha aggiunto prodotti al carrello e non ha acquistato nulla? Forse puoi mostrargli un annuncio con uno sconto del 10% sul loro primo acquisto. Hanno acquistato un cappotto invernale? Forse hai degli accessori invernali che vanno bene con quel cappotto. Sono clienti fedeli? Forse non dispiacerà loro suggerire il tuo negozio ad un amico e avere un piccolo sconto! Ci sono innumerevoli cose che puoi fare: tracciare il tuo funnel di vendita, segmentare le liste di utenti e vedere come gli annunci di Facebook possono inviare il tuo messaggio per ogni fase.

Potrebbe interessarti anche: Facebook Ads per e-commerce.

2. Ritargettizzare i visitatori del tuo sito web. Utilizzando le Custom Audience, puoi facilmente ritornare dai visitatori del tuo sito web, sia se hanno appena visitato una determinata pagina o un prodotto, sia se hanno aggiunto prodotti al carrello o in una wishlist e non li hanno acquistati. Per utilizzare le Custom Audience e tracciare questi eventi, dovrai installare il Pixel di Facebook sul tuo sito e personalizzare il codice per monitorare quello che vuoi: caricamento della pagina, video guardato, pulsante cliccato. Devi solo essere creativo!

3. Raggiungere gli utenti o clienti che non aprono le tue e-mail. Alcuni dei tuoi clienti non vogliono essere disturbati dalle tue email? Puoi mostrare loro quello stesso messaggio, su Facebook. Scegli una bella immagine, scegli il messaggio chiave che vuoi ricordare (deve essere qualcosa di davvero accattivante) e vai avanti. Crea un pubblico personalizzato con gli indirizzi email per mostrare specifici annunci a specifici clienti.

4. Recuperare gli utenti persi. La tua rottura con i tuoi clienti non deve essere permanente: a volte le cose non funzionano, ma le persone cambiano! Se hai qualche novità importante sul tuo prodotto e pensi che questa potrebbe portare sul tuo sito dei vecchi utenti, puoi condividerla solo con loro!

5. Trovare altri clienti simili ai tuoi clienti migliori. Utilizza una lista dei tuoi clienti fedeli ad alta conversione e ad alto LTV per creare un pubblico di Lookalike e trovare utenti su Facebook che sono simili a loro. Ciò ti permetterà di raggiungere persone che potrebbero essere interessate al tuo prodotto/servizio. I pubblici Lookalike sono molto potenti per le ads su eCommerce.

6. Scoprire di più sui tuoi clienti. Puoi utilizzare Facebook Audience Insights per saperne di più sui tuoi clienti, gli abbonati, le persone che popolano le tue Custom Audience, informazioni demografiche, stile di vita e interessi, o ancora comportamenti di acquisto online.

Come si crea una Facebook Custom Audience?

Per creare un pubblico personalizzato è necessario disporre di: il Power Editor; un elenco di email, oppure avere accesso a Mailchimp dove hai le tue liste. Hai tutto? Benissimo, procediamo.

Come creare una Facebook Custom AudienceCome vedi ti basta andare nella sezione dedicata: audiences. Una volta che avrai cliccato sulla voce Audiences che trovi nel menù Assets, avrai una schermata come questa:

Pannello Facebook Custom AudienceUna volta che avrai cliccato su crea una custom audience, non dovrai far altro che selezionare una fonte tra quelle elencate da Facebook: un file che puoi importare, visitatori del sito web (o determinate pagine del sito web), utenti che hanno utilizzato un’applicazione, persone che hanno interagito con i tuoi post su Facebook o ancora che hanno interagito con il tuo account business su Instagram. Se selezioni l’importazione di un file, ossia la prima opzione che Facebook ti mostrerà, potrai scegliere tra l’importazione tramite copia e incolla, l’importazione con il collegamento al tuo account Mailchimp e un file in cui includi anche il Life Time Value dei tuoi clienti. Una volta che lo avrai creato, aggiungi un nome che ti permetterà di riconoscere chi ne fa parte. Per vedere il lavoro che hai fatto, ti basterà tornare nel pannello delle Audience da cui sei entrato!

Ricorda sempre che:

  • le audience che vai a creare si aggiornano automaticamente, comprese le lookalike;
  • prima della creazione di una Facebook Custom Audience potrebbero passare alcune ore;
  • non tutte le informazioni che aggiungerai tramite il tuo elenco potrebbero essere associate a un profilo di Facebook;
  • la dimensione approssimativa del pubblico che Facebook ti mostra non è esatta al 100%;
  • ricorda sempre che quando crei un pubblico Lookalike ti stai rivolgendo ad utenti nuovi, quindi persone che ancora non ti conoscono. Valuta bene il messaggio da mostrare.