Creare una strategia di social media marketing per il tuo pet store non deve costarti necessariamente una zampa e una gamba! Esistono varie opzioni creative a basso costo.

Hai un pet store e vuoi aumentare le vendite con l’attività di social media marketing? Bene, tutto quello di cui hai bisogno è un po’ di immaginazione, un atteggiamento paziente e la capacità di pensare outside the box! Come avrai spesso letto nei miei articoli precedenti, tutto inizia con una buona strategia. Il primo passo da fare per realizzare una buona strategia di social media marketing per pet store è quello di chiarire i tuoi obiettivi di business, il pubblico che vuoi raggiungere, quali sono i tuoi punti di forza e come puoi guadagnare grazie a questi.

Ecco alcuni fattori da considerare per far sì che il proprio pet store abbia successo:

  1. cerca di fare sempre una buona impressione agli utenti, rispondendo a tutte le richieste in maniera tempestiva e cortese. Il modo in cui tratti le persone in ogni momento e in ogni fase di acquisto è fondamentale per il tuo brand e per la tua professionalità.
  2. Ricordati che hai bisogno di un blog: gli amanti degli animali sono alla continua ricerca di informazioni sul miglior cibo da acquistare, sui sintomi dei loro amici a quattro amici e del giocattolo più innovativo e intelligente con cui il loro dolce e geniale amore può giocare! Io sono una di queste, quindi lo so bene.
  3. Raccogli indirizzi di posta elettronica, sempre. Anche in questo caso hai bisogno di creare un database per realizzare un’attività di email marketing che possa portare dei reali risultati e aiutarti ad aumentare le conversioni.
  4. Individua i canali giusti su cui costruire la tua presenza online: Facebook e Instagram sono due miniere d’oro per le immagini degli amici pelosetti, dove la tenerezza la fa sempre da padrone.

Non importa cosa, assicurati di capitalizzare su Internet. La rete, inoltre, ti offre tonnellate di idee creative per riuscire a costruire una community ed aumentare le vendite.

social media marketing per pet storeDiventa il punto di riferimento degli amanti degli animali attraverso i social network

Come ti ho accennato sopra, gli amanti degli animali sono ossessionati dalla continua ricerca online per garantire il meglio al proprio piccolo amico e i pet store online hanno una marcia in più rispetto ai negozi fisici: si ha la libertà di scegliere quali prodotti offrire, quindi magari si potrebbe puntare su qualcosa di unico e particolarmente richiesto. La prima cosa da fare quindi è imparare a capire cosa sta chiedendo il mercato. Un esempio potrebbero essere i prodotti naturali per cani e gatti, poiché sono difficili da reperire nei comuni supermercato o franchising di vario tipo.

Fatto questo, non ti resterà che dedicarti alla tua community e il modo più semplice è quello di dare loro i contenuti che stanno cercando. Non sarà certo mostrando le ultime fantastiche crocchette in omaggio che otterrai l’attenzione delle persone. Non importa qual è il marchio che hai scelto di rivendere, conta quanto riesci a farli diventare parte attiva del tuo brand. Hai mai provato a fare un giro sui diversi gruppi che raccolgono i pet lovers? Tutto quello che troverai sono domande su domande, oltre che tenerissimi video davanti ai quali sciogliersi lentamente. Dai loro dei brevi consigli utilizzando Facebook, mostra un gatto felice con il suo nuovo tiragraffi anche su Instagram, oppure il cane al mare con una bellissima sedia a sdraio su cui può accomodarsi e realizzata apposta per lui (ma esiste davvero?).

Crea una serie di attività che possano far sentire le persone realmente coinvolte, e per fare questo c’è bisogno solo della tua creatività. Se hai scelto di lavorare in questo settore vuol dire che anche tu ami gli animali, quanto ti verrà difficile pensare a cosa vorresti vedere su Facebook?

11 social media marketing tips per pet store

1. Offri prodotti utili e unici. I clienti amano sapere che stanno acquistando articoli unici e ci sono molte cose che puoi offrire tramite i social network. Ad esempio, puoi utilizzare la tua pagina Facebook come vengono realizzati i prodotti che stai rivendendo.

2. Offri consigli per la cura degli animali. Le persone adorano i loro animali domestici. E consigli rapidi per la cura degli animali, come quelli che puoi offrire in pochi caratteri, sono un grande vantaggio per loro. Puoi includere suggerimenti riguardanti il cibo migliore per nutrire i pesci, come far stare tranquillo il cane, o come tagliare le unghie dell’animale domestico. Assicurati di mantenere un buon mix di contenuti in modo da poter discutere di tutti i tipi di assistenza per animali domestici e coinvolgere tutti i tuoi utenti.

3. Organizza dei contest. Tutti amano vincere qualcosa, anche solo per dire che hanno vinto. Così, inizia ad organizzare un contest per coinvolgere la tua community. Questi tipi di concorsi possono creare più interesse intorno al tuo brand e aumentare l’engagement dei tuoi account aziendali.

Suggerimento Pro: Prova un concorso in cui chiedi agli utenti di inviarti foto di animali domestici che fanno delle cose carine e pazzesche, chiedendo alle persone di trovare delle didascalie intelligenti. È possibile offrire premi, sconti sui prodotti in magazzino, o semplicemente vantare diritti.

4. Inserisci immagini dei tuoi clienti con i prodotti. Non pubblicare solo le foto dei tuoi prodotti. Inserisci foto di clienti con i tuoi prodotti. Chiedi loro di condividere le foto di come usano i prodotti da te acquistati.

5. Utilizza gli hashtag. Hai un account Instagram? Sfruttalo al massimo! Gli hashtag contribuiscono a far sì che i tuoi post siano visibili da tantissime persone, non solo dai follower che hai già.

6. Crea delle offerte esclusive per chi ti segue sui social. Premia i tuoi fan e follower sui social offrendo sconti disponibili solo tramite Facebook o Instagram.

7. Menziona i tuoi clienti. Ognuno di noi ama essere riconosciuto pubblicamente. Dai ai tuoi utenti il riconoscimento che stanno aspettando per aver scelto il tuo brand.

8. Coinvolgi le persone facendole parlare del loro animale domestico. Le persone amano davvero parlare dei loro animali domestici. Quindi, invitali a iniziare la conversazione con dei post in cui chiedi loro di parlarne, fai domande come “quali sono le tre cose che amate del vostro animale domestico?”

9. Sfrutta il potere delle immagini. Non smetterò mai di sottolineare quanto sia importante utilizzare foto e video nei tuoi messaggi. Le persone tendono a leggere i post perché si fermano a guardare le foto, quindi se vuoi parlare di un particolare cibo che hai sul tuo pet store, mostra una foto in cui un animale domestico mangia quel cibo.

social media marketing pet10. … e video. Crea dei video, anche slideshow che promuovono la tua attività o che raccontano quello che vorresti dire a parole.

11. Condividi articoli rilevanti. Quando leggi articoli interessanti sugli animali domestici condividili sulla tua pagina per tenere informati anche i tuoi utenti.